88,2

Che se penso a domenica scorsa (visto che il giorno libero è stato sabato), giorno in cui ho gioito perché la bilancia ha segnato 89,9 senza farmi vedere i 90…
Ma anche se penso a lunedì, in cui il numero era 89…
…bè, il numero lí in alto non mi dispiace affatto.

In tutta questa gioia però c’è un MA. Mi sto semplicemente, e nuovamente, spostando sull’altro versante del baratro.
Volevo fare “click”, ma non è ancora arrivato.
Perciò mi obbligo ai pensieri crudeli riguardanti il grasso nei cibi, gli zuccheri nelle pietanze e a come essi rendano il mio corpo ancora più inguardabile.
Cerco di farlo con l’equilibrio di una persona normale. E spero di fare click finché riesco a mantenere questo controllo.
Spero di fare click finché li uso come arma, riconoscendoli come pensieri malati.
E mi costringo a non saltare i pasti, a costo di mangiare anche solo un frutto.
Perché alcuni pensieri sono tornati. E non riesco più a guardarmi a figura intera.
Posso dire, però, che certe volte vorrei tanto potermi fare una caxxo di dieta come altre millemila donne senza dovermi preoccupare di ogni singolo pensiero, senza dover fare attenzione ad altro che a dimagrire?

Perché la mia caxxo di testa vede quella immagine in copertina e urla “controllo” anziché “malattia” o addirittura “che schifo” come succede alle persone normali?
Devo essere stata una brutta persona nella mia vita passata…

image

Annunci

Informazioni su grimilde79

Specchio, specchio delle mie brame...
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

2 risposte a 88,2

  1. mrspaltrow ha detto:

    Sei una persona che ha sofferto di DCA, PUNTO. E avendone sofferto ogni segnale temi che sia una spia di qualcosa di più grave, dell’insorgenza della malattia etc…Non è sempre cosi.Tu parli su come farebbe una persona normale….Io ti dico che una persona normale dopo essere stata a dieta per lungo tempo, e con la testa a dieta da una vita NON NE PUO’ PIU’.
    Forse è il caso di chiedersi quale sia il tuo set point, che non è il peso forma ma è quel peso che il tuo corpo mantiene senza sforzi indicibili.E partirei da li…

  2. Rospoletta ha detto:

    Ecco, se penso al mio set point…sarà sui 130kg 😦
    Mi chiedo se sia possibile raggiungere un equilibrio senza dover vivere in funzione di…
    Però Grimilde quel numero è bello, hai fatto un sacco di strada, insomma ci stai riuscendo. Forse si tratta solo di fermarsi un attimo, prendere una boccata d’aria e gardarsi con gli occhi di chi si vuole un po’ bene!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...