89,2 (e tre…)

Che non so se gioire (visto che ieri, essendo domenica, ho mangiato più carboidrati del dovuto) o cominciare a pensare che la mia fedele bilancia mi stia abbandonando.

Oggi però la Grimilde è triste. Una delle donne che fecero fortemente parte della mia vita mentre questo nick prendeva forma non c’è più e questo fa dannatamente male.
In questi momenti penso a quello che la morte di mio padre mi ha insegnato: dire oggi, abbracciare oggi, baciare oggi. Non rimandate. Il tempo finisce all’improvviso.

Dite oggi le parole che avete dentro. Dite “ti voglio bene”, dite “mi manchi” o dite “scusa” se lo avete nel cuore. Se vi manca qualcuno, cercatelo.
Dite “ho stima di te” o “ti porto sempre nel cuore”. Perché se anche appare pessimista dirvi che domani non potreste più farlo, è così.
E dire ciò che abbiamo nel cuore finché siamo in tempo è uno dei pochi modi per non essere pieni di rimpianti e di “chissà se”. Ne avrete diversi comunque, toglietevi di dosso quelli che potete.

Fatelo. Davvero. Oggi. Adesso.

Buon viaggio Roby :*

image

Annunci

Informazioni su grimilde79

Specchio, specchio delle mie brame...
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...