81,6 (cioè uno schifo)

Sì, è lunedì.
Sì, ho mangiato un sacco.

Ma resta un numero enorme e che continua a salire. Per questo la Grimilde è un po’ abbattuta e si è un po’ defilata. Perchè la vive male. Tanto.
Da quando ha messo l’anello, poi, si è riempita di cellulite (oltre ad essere ingrassata fino al numero che vedete) e non riesce più a guardarsi.
Fugge gli specchi ed è terrorizzata dall’idea di mettersi in costume.

Ha passato un altro compleanno e, questa volta, piuttosto delusa da se stessa.

Ha perso il controllo ed è spesso depressa. Il cibo è tornato ad essere il “riempitore” dei vuoti critici.

Non va. Semplicemente non va. E si fa anche un po’ schifo.

Grazie, Marzia, per l’interessamento :*

76a77c2__mirror_pinup

Annunci

Informazioni su grimilde79

Specchio, specchio delle mie brame...
Questa voce è stata pubblicata in DCA, Dieta, Obesità, Personale, Rabbia e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a 81,6 (cioè uno schifo)

  1. kashisan ha detto:

    io sono con te.
    è brutto, è umiliante, è faticoso.. ma non resta che ricominciare da capo, passetto alla volta..

  2. Marzia ha detto:

    Per quanto la vita sia dura e ti schiacci nn dovresti mai associare la parola “schifo” a te.. Nemmeno a quel peso che nn ti piace.. Perché ferirti così? Dovremmo proteggerci e nn essere le prime a darci contro.. Forse sta li il nodo di tutto…e forse rifuggire gli specchi nn aiuta a riappropiarci di noi stesse… È pur sempre il corpo che ti permette di vivere e che ti ha dato due splendidi angeli … Spero che tu riesca a ritrovare prestissimo il tuo equilibrio.. Sei una donna in gamba..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...