73,1

Passi lenti ma costanti, è questo che più mi interessa. Il mio grafico Excel mi dice che negli ultimi due mesi ho perso 4 chili esatti. Che va benissimo, eh? Però se voglio iniziare il 2013 a 69kg bisogna fare qualcosa meglio, perchè è necessario tener conto dei bagordi natalizi.

Spero che iniziare la palestra mi aiuti (c’è poco da fare, con questo freddo, il tempo brutto e -a breve- le strade ghiacciate, ho preferito rivolgermi dove posso fare attività a prescindere dal brutto tempo!). 

L’altro giorno il commento di Marzia mi ha dato l’ispirazione per un altro punto della mia rubrica per la famigerata domanda: “Come hai fatto?”

Trucco N.4) Ho eliminato tutte le cattive abitudini, culturali e non

Provate a pensarci. Fin da piccoli veniamo sommersi da “Devi finire tutto quello che hai nel piatto prima di alzarti” oppure “Non si butta via il cibo, è un peccato!”.
Benissimo: io ho imparato che se io, il mio compagno o i bambini avanziamo qualcosa, VA BENE. Magari la porzione era troppo abbondante o quella sera non si aveva particolarmente fame.
Se ciò che avanza è conservabile in frigorifero o freezer, lì viene riposto in attesa di essere consumato nel pasto successivo. Se non lo è (per quantità, qualità o altri milioni di motivi) viene BUTTATO. Non viene spazzolato velocemente “perchè è un peccato”. Viene BUTTATO. Ripetetevelo: gli avanzi non conservabili si POSSONO BUTTARE. Non importa che siano due pezzettini di carne o due maccheroni al sugo. Non mangiateli, buttateli.
Che senso ha trangugiarli e poi sentirsi in colpa per averlo fatto? Sentitevi in colpa per averli buttati, che almeno è qualcosa che è servito alla vostra dieta (e, ve lo garantisco, con l’abitudine QUESTO senso di colpa PASSA, quello legato al mangiare gli avanzi NO se la bilancia non scende!).

E poi ci sono le piccole cattive abitudini che abbiamo preso per noia, imitazione, golosità o duemilamilioni di altri motivi. Assaggiare (piuttosto abbondantemente) i cibi mentre li cuciniamo. Ecco, una volta che sapete che la pasta è salata il giusto, non serve assaggiarne 4 maccheroni di fila. Se la salsa è pronta, spegnetela e non sognatevi di assaggiarla di nuovo. E, per amor del cielo, mettete giù il quinto cubetto di pancetta (ARGH!) per vedere se è rosolata bene.
Io alcuni cibi, in cottura, non li assaggio proprio più. Faccio eccezione per alcuni controlli di sapidità o cottura e su quelli mi regolo per le modifiche, spesso senza avere la necessità di riassaggiare. Perchè lo sappiamo che spesso non è “solo l’assaggio…”, soprattutto quando l’ora del pasto è vicina.
E gli sbocconcellamenti vari? Un crackers qui, un “pezzettino di pane” lì (magari per assaggiare per la decima volta la salsa di cui sopra), una…due…tre caramelle.
Se vi viene fame tra un pasto e l’altro e se volete riattivare il metabolismo, fate degli spuntini SANI (basso contenuto calorico e di grassi, energetici quanto basta: potete spaziare secondo i gusti personali se vi mantenete intorno al centinaio di calorie). Questi spuntini vi eviteranno di arrivare ai fornelli, e in cucina in generale, con un senso di fame spropositato, ulteriormente stuzzicato dai profumi dei vostri manicaretti.

Credo che poi ognuno di noi abbia le sue piccole cattive abitudini alimentari. Ed è importante riuscire a riconoscerle e modificarle, per la buona riuscita del nostro nuovo stile di vita.

 

Annunci

Informazioni su grimilde79

Specchio, specchio delle mie brame...
Questa voce è stata pubblicata in Attività fisica, Consigli per dimagrire, Consigli per la dieta, Consigli Selfcare, Dieta, Educazione Alimentare, Tips&Tricks e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

9 risposte a 73,1

  1. EverybodyLies ha detto:

    Bravissima 🙂 :*
    Sì, la storia del mangiucchiare è verissima… è stato un bel taglio di calorie 🙂

    • grimilde79 ha detto:

      E’ che spesso sento gente che mi dice “Ma io non mangio tanto!”. E magari è vero, se guardi SOLO i pasti.
      Poi vai a chiedere e scopri che hanno prima finito i 10 maccheroni lasciati dal figlio e la mezza cotoletta. E il mezzo panino sul tavolo? E’ un peccato buttarlo. Ma poi era SOLO UN crackers prima di cena!
      All’aperitivo? Solo QUALCHE nocciolina 😉
      Io di solito invito a tenere un diario alimentare con il calcolo delle calorie, purtroppo moltissime persone non hanno davvero idea di quanto spesso “una manciata” possa corrispondere a oltre un centinaio di calorie!

  2. Marzia ha detto:

    Sono io!!!!
    O mammina Santa!! Finche non lo leggi così nero su bianco mica te ne rendi conto!
    La salsa, il pane nella salsa, la pancetta (LA PANCETTA!!!!!!!) … Tutto, faccio tutto.
    Hai descritto il comportamento in modo così realisticamente!
    Già eliminassi questa abitudine e quella di mangiare dolci solo in precise occasioni sarei a metà dell’opera!
    Tanto per citarti.. Non sto facendo nulla, mi sto solo lamentando!
    Cambiando discorso, ottima scelta la palestra.
    Io mi sono iscritta da settembre in una delle palestre curves e mi piace così tanto che riesco ad andarci con costanza tre volte al di.
    Poi ho comprato uno step a pedana (20€) e quando non posso andare in palestra faccio mille scalini!
    Ti devo dire che l’esercizio fisico mi sta “ricompattando

    • Marzia ha detto:

      .. Mi è partito l’invio.. Uso il cell per navigare e a volte è tremendo!!!
      Ti dicevo che la palestra mi sta “ricompattando” e anche se ho perso poco peso sembra molto di più!!!
      Buona festa!
      Un abbraccio

      • Marzia ha detto:

        Oddio!! Volevo dire così realisticamente e basta!!! Senza in modo!

        • grimilde79 ha detto:

          Spesso mettere massa magra con l’attività fisica non fa scendere la bilancia, ma aiuta ad essere più tonici e più snelli, proprio perchè a parità di peso la massa magra è meno voluminosa.
          In più aumentare la massa magra aumenta il metabolismo, il che è un’ottima cosa!

          Interessanti le palestre curves, sicuramente ci si sente più a proprio agio. Io ho optato, per comodità, per la palestra che è praticamente a poche centinaia di metri da casa.
          La settimana prossima (sperando che questo diamine di raffreddore + tosse passi!) andrò a fare la lezione di prova e poi mi iscriverò (e mica si sprecano le lezioni di prova gratis, no? ;D)

  3. Pingback: 71,1 | Grimilde: 60kg di troppo

  4. csssy ha detto:

    cavoli è proprio vero……!! assaggiando spesso e mangiucchiando spesso si arriva a ingerire un vero e proprio pasto, è ciò che accade a me. Pero questo blog è utilissimo e prenderò esempio grazie Grimilde

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...