75,3

Voglio dire… c’è bisogno che aggiunga altro, oggi?

Sì, in effetti. Doppia soddisfazione di ieri: un cappottino meraviglioso e il non esser riuscita a finire la piadina (centro commerciale con mamma) nonostante fosse squisita, perchè ero davvero sazia. Una volta mi sarei ingozzata pur di non rinunciare (il mio stomaco iperdilatato si allargava ancora un po’…), ieri no. E ne sono stata felice.

Ma oggi la cosa più bella è questa:

Annunci

Informazioni su grimilde79

Specchio, specchio delle mie brame...
Questa voce è stata pubblicata in Dieta, Obesità, Risultati, Uncategorized e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

12 risposte a 75,3

  1. 82sophie ha detto:

    Complimenti! Sei stata bravissima!
    Ora provo anch’io a mangiare una piadina, chissà che non mi sblocchi 😉

  2. propriocomeaudrey ha detto:

    Bravissima!! Ti volevo chiedere se all ‘ inizio del tuo percorso eri seguita da un nutrizionista o se hai fatto tutto da sola. Congratulazioni in ogni caso, anche per il bel cappottino!

    • grimilde79 ha detto:

      In realtà ho passato tanti dietologi e nutrizionisti, dai “naturali” ai “chimici”, e sono passata anche dalla psichiatra specializzata in DCA (per non farci mancare niente ;)).
      Quando poi ho cominciato questa volta ho unito tutti gli insegnamenti (anche perchè gran parte del tempo l’ho passato incinta o in allattamento negli ultimi due anni :D) e ho creato da sola il mio stile di vita.
      Ti dirò, poi, che spesso mi fido poco dei dietologi… la maggior parte ti piazzano sotto il naso una dieta pre-stampata da 1100-1300kcal e ti dicono di fare sport.
      Non tutti, fortunatamente, ma molti. E moltissime mie amiche con il mio problema mi hanno scritto proprio dicendo che pur provandoci, poi cedevano. E ti credo: come sopravvivi a 130kg con 1100kcal al giorno e -per di più- dovendo fare sport?

      Io ho scelto le calorie verificando il mio metabolismo basale e il fabbisogno, adeguandolo man mano che perdevo. Ed ho sofferto molto molto meno 😉

  3. BiancaneveRossa ha detto:

    Ma cosa ti potrei dire di più che BRAVISSIMA!!!!!!!!!!! super brava !
    Io invece sto oscillando di 2-300 gr…un giorno in più, un giorno in meno…..Booohhh.
    Però ieri ho peccato!

    • grimilde79 ha detto:

      Se stai ancora facendo movimento, potrebbe essere quello (il peccato ci sta, aiuta a risvegliare il metabolismo ;)). Forse stai sostituendo la massa grassa con quella magra, che pesa di più 😉

  4. liberamente80 ha detto:

    Grande traguardo! Bravissima, bravissima e bravissima!!!
    Il cappottino meraviglioso è stato il tuo premio? ^_^

    adesso sei a – 10 dal tuo traguardo giusto?

    Bravissima!

    • grimilde79 ha detto:

      Sì, premio anticipato di un giorno 😉 Ma mi serviva, non avevo più niente che mi andasse bene 😉
      In realtà il mio traguardo principale è essere normopeso (e per quello mi bastano circa 4kg ancora), la mia speranza è scendere a 69 (per vedere il 6 davanti ;)).
      Non mi dispiacerebbe scendere di più, ma ho avuto il divieto assoluto da tutti i medici che mi hanno visitata in passato: con ossatura grossa e molto muscolo, mi hanno sempre detto “71-72kg è il tuo peso forma”.
      Solo con l’ultimo avevo raggiunto il compromesso del 69 😀 eheheh

      • liberamente80 ha detto:

        Quanto sei alta?

        scendere un paio di chili sotto il peso forma non ha mai ucciso nessuno.
        Se hai bisogno di vedere il sei, allora fallo 🙂

        siamo noi i migliori medici di noi stessi, e tu sei la prova!

        • grimilde79 ha detto:

          Sono 1,69m. Secondo le tabelle potrei arrivare intorno ai 62-63. Ma tutti i medici che hanno misurato la mia ossatura e la mia massa muscolare mi hanno assolutamente sconsigliato quel numero. Però chissà 😉

  5. sarablogga ha detto:

    Traguardo strepitoso! E so bene cosa vuol dire finiste un pasto nonostante ci senta già sazi, quindi, doppio successo direi!

    • grimilde79 ha detto:

      Esatto, Sara! Proprio quello. Riuscire a “smettere” di mangiare. Andando contro al nostro istinto, alla nostra abitudine e all’insegnamento sociale del “devi finire tutto quello che hai nel piatto”.
      Ma è facile riuscirci quando mangi cose non buonissime o “proibite” (insomma, facile… ecco, PIU’ facile)… davanti a quella piadina è stata una lotta tra gola, stomaco, testa e abitudini. Tutti uno contro l’altro.
      Ma, alla fine, ho vinto solo io…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...